mercoledì 21 giugno 2017

Una razza interplanetaria avrebbe governato il mondo

Archons
I testi gnostici non solo si concentrano in particolar modo sulla negativa ingerenza degli Arconti, raffigurati come degli esseri extraterrestri, ma fanno anche chiarezza sull'esistenza di una vasta gamma di altri esseri ed entità extra-dimensionali che da sempre sono esistiti in tutto l'universo. La maggior parte di questi esseri furono considerati benevoli o totalmente indifferenti all'umanità, a differenza degli Arconti, valutati come delle Entità particolarmente ostili verso il genere umano.
I più intriganti di tutti questi oscuri testi gnostici spesso sconfinano con il folclore e la conoscenza della vita extra-terrestre del XXI secolo. I Gnostici erano aderenti ad un'antica fede mistica che subì una spietata persecuzione da parte dei primi cristiani che forti della loro religione erano convinti che le loro strane credenze sconfinassero in rituali eretici. Oggi, questa fede è meglio conosciuta per la sua strana assimilazione in alcune scritture cristiane, in particolar modo con il Vangelo di Giovanni e il Libro delle Rivelazioni.
Tuttavia, la maggior parte delle informazioni relative a questa misteriosa setta religiosa è andata persa o distrutta nel corso degli anni. Nel mese di dicembre 1947, in Egitto sono venute alla luce numerose informazioni legate a questa fede influente descritta in molti testi antichi all'interno dei quali erano raccolte molte antiche informazioni sul fenomeno UFO .
I Gnostici identificarono due tipi di esseri alieni ostili. Uno di questi è stato definito come un'entità dalla forma neonatale o embrionale la cui descrizione è quasi identica a quella fatta per la razza dei Tall Gray (Grigi) . Vi è un altro riferimento nei testi antichi in cui tali Entità vengono descritte dall'aspetto draconiano o di rettili alati. Questo strano confronto suggerisce forse che questi testi antichi nascondono tutti la chiave universale per risolvere una volta per tutte il mistero della vita extra-terrestre?

Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...