sabato 21 novembre 2015

Antichi megaliti, punti di riferimento per i viaggiatori spaziali

In Uzbekistan, nella regione Jizzax, su una collina nei pressi del villaggio Korangul sono stati scoperti alcuni megaliti costituiti da enormi rocce a forma di sfere, dischi, e pietre ovali.
In generale, la prima impressione che rende questa scoperta interessante è che tutte queste figure di pietra sono state realizzate con mezzi artificiali, questo perché non solo rhanno una superficie molto liscia ma piuttosto per la loro perfetta forma geometrica. 
In natura è difficile imbattersi con delle rocce di questo tipo, anche perché il loro colore e le dimensioni di tre metri le rende uniche nel suo genere . 
Inoltre, in uno dei megaliti, gli archeologi hanno scoperto dei petroglifi (antichi disegni scolpiti nella pietra) che sembrano raffigurare degli esseri strani e bestie misteriose munite di becco e una coda a ventaglio.
Una scoperta unica
Gli scienziati guidati dal geologo R.Mirkamalo hanno scoperto per caso questi strani megaliti, che prima di allora nessuno dei residenti sembrava essersi accorto della loro presenza. Le pietre sono diventate ooggetto di studio da parte degli scienziati guidati dal geologo M.Hashimov dell'università di Samarkarntskogo .I ricercatori hanno proposto due versioni sull'origine dei megaliti. La prima è che le pietre sono delle formazioni geologiche naturali ottenute a seguito di antiche eruzioni vulcaniche.
Tuttavia, le rocce ignee sono state scoperte solo a 30 km dal villaggio Korangul, quindi la probabilità che il vulcano possa aver espulso queste formazioni attraverso l'aria, è praticamente impossibile.
Nella seconda versione, quella meno probabile, i megaliti potrebbero essere stati creati artificialmente da una civiltà avanzata.
Tuttavia, un antico popolo (l'età dei reperti risale a diverse migliaia di anni fa) non avrebbe potuto rendere questi macigni così perfetti se non attraverso una tecnologia a noi sconosciuta, che avrebbe permesso loro la disintegrazione e la lievitazione degli enormi massi.
Forse gli scienziati volevano suggerire che queste pietre sono state create da antichi alieni, che in queil periodo erano soliti navigare nel cielo riflettendo i raggi cosmici su una montagna illuminata da particolari fasci luminosi.
Il giornalista locale, M.Hashimov,ritiene che la provenienza dei megaliti dovrebbe essere cercata altrove anche gli studiosi sono quasi tutti unanimi nel dire che le pietre sono ben levigate e sapientemente realizzate per essere di origine naturale.
Fonte di riferimento: esoreiter.ru

Nessun commento :

Posta un commento

Un caffe' e' ben accetto

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...