lunedì 27 ottobre 2014

I nostri antenati venuti dallo Spazio

popolo Ainu .
Il mistero della civiltà Ainu e sulla sua origine sconosciuta. Anche se la parola Ainu significa "umano", e' stato accertato che questa gente parla una lingua che non assomiglia a nessun altro linguaggio parlato sulla Terra.
popolo Ainu
La grande maggioranza degli Ainu vivono sulla seconda isola più grande del Giappone, ma abitano anche l'isola settentrionale di Hokkaido e le isole Curili e Sakhalin. Il popolo Ainu sono unici per alcuni particolari che li fa differenziare dalle altre popolazioni asiatiche. 
In contrasto con le tribù mongoloidi dell'estremo oriente, gli Ainu sono riconoscibili per via della loro carnagione chiara, capelli biondi, occhi che non sono inclinati e dalla folta e lunga barba .Gli scienziati non sono stati in grado di determinare da dove queste persone provengono.
Alcuni ipotizzano che gli Ainu sono discendenti della stessa razza a cui appartengono i nativi del Nord America.Altri studiosi sono del parere che sono i discendenti dei primordiali abitanti dell'Asia orientale dai quali discendono i giapponesi stessi. Una terza e piuttosto semplice soluzione offerta dagli studiosi è che gli Ainu provengono da qualche parte del'Asia o qualche lontana isola dell'estremo oriente .Le ipotesi sono tante, nonostante la mancanza di quelle prove in grado di sostenere una qualsiasi di queste affermazioni.
Il popolo Ainu non aveva un sistema di scrittura, ma tramandavano a voce la loro storia senza fine e le leggende attraverso un canto epico conosciuto come il Yukara.Questo tipo di poesia è stata praticata da alcuni anziani Ainu attraverso degli elaborati rituali di visualizzazione.
La cultura Ainu ha una ricca tradizione orale, un complicato sisteme religioso, un arte raffinata e rituali strettamente legati alla natura e alle risorse naturali che li sostenevano in un lontano passato.Per gli Ainu, tutto cio' che si trova nel mondo naturale rappresenta un dio o spirito che lascia la terra degli dei e assume una forma fisica per visitare la terra degli Ainu.Fuoco, montagne, valli, il mare, gli animali, le piante, anche gli strumenti e l'abbigliamento degli Ainu hanno tutti un particolare legame con la divinita' kamuy .
Si credeva che ogni giorno di vita pacifica trascorsa nell'armonia era reso possibile solo attaraverso la protezione degli dei che all'uomo provvedevano a fornire il cibo necessario per la sussistenza. Periodicamente, gli Ainu dedicano agli Dei delle danze rituali in occasione dei vari festival che consentano alle famiglie dei "Kotan" (villaggi) di vivere in pace. 
Secondo gli Ainu stessi, i loro antenati sono venuti dal cielo.Il loro dio Okiki Rumi Kumi è venuto sulla Terra in un Shinta luminoso, che nella lingua degli Ainu significa, "culla" . Essi raccontano che il loro dio era una persona molto buona e saggia che ha insegnato loro la differenza tra la cosa giusta e quella sbagliata istruendoli nel "modo corretto". Durante la sua permanenza sulla Terra, il dio ha aiutato gli abitanti a sbarazzarsi di un demone malvagio.Ancora oggi, nell'epoca moderna, quando viene costruita una culla gli Ainu disegnano un Sole sulla sua superficie perché secondo le loro credenze, i loro creatori provenivano dal cielo. In altre parole, gli Ainu si ritengono essere di origine extraterrestre.

Nessun commento :

Posta un commento

Un caffe' e' ben accetto

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...