domenica 18 maggio 2014

Che cosa era l'Arca dell'Alleanza ?

Arca dell'alleanza
Come il Graal, l'Arca dell'Alleanza era un oggetto dotato di poteri soprannaturali. L'Arca è descritta nella Bibbia come una grande cassa di legno costruita su dei pali. Essa era rivestita d’oro sia all’interno che all’esterno ed era protetta da un coperchio d'oro massiccio sormontato da due figure alate .
Arca_alleanza_tempio-di-salomone-6
 
L'Arca rimane il più sacro artefatto venerato dagli ebrei, nonostante che si sono perse le tracce da molto tempo. Senza di essa, i loro antenati non avrebbero superato alcuni ostacoli, vinti i loro nemici, ricevuto vitali indicazioni da essa o prosperato nella futura nazione di Israele.Pertanto, l'intero paradigma giudaico-cristiana deve la sua esistenza all’Arca dell'Alleanza. Sono precise le descrizioni della Bibbia sull'Arca? L'Antico Testamento è un racconto fantasioso che unisce la mitologia e a volte fatti realmente accaduti. 
Queste storie sono le testimonianze tramandate attraverso le tradizioni orali e documentate dalle varie tribù che esistevano nel paese di Canaan, quando l'Antico Testamento e le sue successive revisioni erano in fase di elaborazione, intorno al 8 ° secolo aC .Con la creazione di un unico racconto che traeva origine da queste storie, i diversi popoli della terra di Canaan potrebbero essersi uniti in quella che poi divenne la nazione di Israele . L'antica storia di Israele e la storia dell'Esodo, come descritto nella Bibbia sono state composte da episodi storici distinti tra loro. Alcune parti sono vere all'interno dei loro contesti originali, anche se possono sembrare fuori luogo, visto che sono state sovrapposte, abbellite, o prese in prestito da altre culture. 
Dal momento che la storia è troppo lunga per essere riportata nei dettagli, ci limitiamo ad esaminare alcuni esempi su come che le persone e gli eventi storici possono avere rielaborato nel corso dei secoli la narrazione del Vecchio Testamento.La storia di Mosè deriva da una leggenda accadica relativa alla genesi del loro re, Sargon il Grande . Forse entrambi provengono da un mito ancora più antico? I vecchi accadici presumibilmente era esistiti tra il 2700 e 2200 aC . Un'altra teoria sostiene che appartenevano alla dinastia degli Hyksos, che esisteva tra il 1628 e 1550 aC . I due faraoni dell'Esodo erano Pepi II e Merenre II che intorno al 2200 aC erano gli ultimi faraoni dell'Antico Regno d'Egitto. Si tratta quasi di mille anni prima che la convenzionale cronologia biblica riportasse l'Esodo. Il cataclisma che aveva distrutto l'Antico Regno e ucciso Merenre II nel "luogo del vortice" si è verificato intorno al 2190 aC e ha contribuito a far nascere la storia dell’esodo, le dieci piaghe, e la divisione del mar Rosso . Nel 1628 aC,il super-vulcano di Thera esplose nel Mediterraneo, costringendo molti popoli ad emigrare fuori dall'Egitto fornendo così l’ispirazione per le storie dell’esodo . Affinché’ abbandonassero quelle terre i semitici Hyksos vennero epurati dall’ Egitto nel 1550 aC dopo essere stati pagati attraverso l’elargizione di grandi somme di oro e argento . 
Da ciò deriva la storia degli israeliti i quali sarebbero stati caricati dagli egiziani di oro, argento, abiti e gioielli in preparazione per il loro esodo.Secondo la datazione archeologica le mura di Gerico caddero intorno al 1550 aC , suggerendo che l'Arca dell'Alleanza sarebbe stata trasportata verso Canaan . Lo storico re Salomone visse nel centro-nord di Canaan nei decenni successivi all'espulsione di Hyksos dall'Egitto. Secondo lo storico Giuseppe Flavio, gli Hyksos fondarono Gerusalemme . Il Tempio di Salomone fu costruito intorno al 1500 aC, insieme con il complesso del tempio megalitico di Baalbek situato nel moderno Libano .Entrambi i templi furono costruiti dai Fenici che utilizzarono delle tecnologie avanzate; inoltre essi avevano molta familiarità con l'Arca dell'Alleanza . La Regina Hatshepsut (1508-1458 aC) fu una contemporanea dello storico re Salomone con il quale ebbe dei rapporti personali . Alcuni credono che fosse la regina Sheba descritta nella Bibbia. 
Dopo la morte di Hatsepshut, suo nipote e successore Thuthmose III intraprese delle campagne militari nel nord di Canaan saccheggiando il Tempio di Salomone a soli quattro decenni dopo la sua costruzione. Thuthmose III deturpando le statue di Hatshepsut e tentando di cancellare anche la loro storia. Egli fu anche l’ispirazione storica del biblico faraone Sisach.


                               Adotta questo Blog offrendoci un caffe'; contribuirai a mantenerlo in vita.

Nessun commento :

Posta un commento

Un caffe' e' ben accetto

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...