lunedì 14 aprile 2014

Il mistero che si cela dietro la pandemia della Morte Nera che stermino' milioni di esseri Umani

Se diamo uno sguardo alla recente storia del genere umano vediamo che  per un lungo periodo di tempo non si sono verificati cataclismi e tragedie di proporzioni immani provocati da guerre o da misteriose e inspiegabili pestilenze .

Queste piaghe furono provocate da un evento casuale o da qualcosa di più sinistro? Vediamo di seguito cosa racconta la storia su queste piaghe devastanti che hanno sconvolto il genere umano. Nel periodo prima di Cristo, quando si verificava una piaga di proporzioni immani spesso veniva attribuita  alla volonta' di Dio' (o degli Dei) come riportato in molte mitologie e religioni. Una di queste famose piaghe  erano le sette piaghe d'Egitto che Dio, per mezzo di Mosè, diffuse sull'Impero Egizio durante il famoso esodo degli Israeliti dall'Egitto .  Le sette piaghe Secondo la Bibbia mostrano un intervento chiaro e deliberato di Dio che aveva nella sua mente un obiettivo specifico,aiutare i suoi seguaci e mostrare il suo potere sulla Terra. "E il fiume partorirà rane in abbondanza, che entreranno in casa tua, nella tua camera da letto e nella casa dei tuoi servitori, sul tuo popolo e nei tuoi forni. E le rane saliranno sia su di te ,sulla tua gente, e su tutti i tuoi servitori. Esodo: 8:3-4 ".
 "Ho fatto anche in modo da poter dire ai tuoi figli e nipoti di come mi sono beffato degli Egiziani e su come mi facevo vedere  in mezzo a loro".
"E così saprete che io sono il Signore" Esodo 10:02.
Un'altra famosa peste (prima di Cristo) è stato la peste di Atene, che ha avuto luogo intorno al 430 aC durante il secondo anno della guerra del Peloponneso e in una fase critica quando gli Ateniesi stavano per vincere la guerra il cui risultato ha cambiato il corso degli eventi.Era un'epoca di corruzione in cui l'antica religione greca non aveva più il suo potere e la gente era infedele agli Dei che sembravano avere  abbandonato i greci.  
Secondo l'oracolo di Delfi, Apollo stesso fu il responsabile della pestilenza  che si sarebbe abbattuta sul partito opposto (Sparta) invece di Atene.  Lo storico Tucidide fa riferimendo alla peste di Atene scrivendo molti resoconti dettagliati. Tucidide, Storia della guerra del Peloponneso. Una delle principali piaghe fu quella che colpì l'Impero bizantino sotto il regno di Giustiniano, uno dei più potenti imperatori dell'epoca. La peste sarebbe avvenuta per pura coincidenza durante i progetti di Giustiniano per avviare una serie di campagne militari (un genocidio) per reclamare la terra che un tempo apparteneva all'Impero Romano. Tutto questo è avvenuto quando nella metà del VI secolo aC apparve una malattia mortale che aveva provocato tra 25 e 100 milioni di vittime in Europa e in Asia.Recenti ricerche suggeriscono che probabilmente la peste fu causata da un batterio, lo stesso che era responsabile di altre pandemie compresa la successiva Morte Nera. Tuttavia, non si conosce la data in cui sarebbe apparso questo batterio.  
I riferimenti storici dell'epoca citano una serie di insoliti fenomeni aerei che si verificarono nel momento in cui la peste colpì la popolazione. Uno degli storici, Gregorio di Tours, aveva documentato una serie di segnalazioni che erano state riportate durante gli anni della peste, comprese quelle che facevano riferimento alla comparsa di misteriose luci intorno al sole che illuminavano il cielo come se fosse stato avvolto dalle fiamme mentre altre segnalazioni provenienti dalla Francia riferivano di alcune misteriose luci che illuminavano il cielo notturno come se fosse giorno .
Anche se alcuni di questi eventi potrebbero essere correlati a fenomeni solari, la loro comparsa non ha ancora ottenuto una spiegazione razionale. Non viene esclusa l'ipotesi che il fenomeno potrebbe essere stato provocato da alcuni meteoriti che si erano schiantati sulla Terra portando al loro seguito dei batteri mortali e alcuni virus. Altri credono che la pandemia non era altro che il frutto dell'intervento cosciente delle "Dei" che intendevano punire l'umanità e alterare la storia come era stato preannunciato in un lontano passato. Più tardi, la Morte Nera si manifesto' in un'altra terribile piaga che sarebbe apparsa tra il 1347 e il 1350 le cui conseguenze si protrassero fino alla fine del 1600. In totale, si stima che la pandemia avrebbe ucciso approssimativamente oltre 100 milioni di persone. La Morte Nera avrebbe avuto le sue origini in Asia per poi diffondersi nel resto dell'Europa. Una delle insolite caratteristiche della Morte Nera è che si sarebbe diffusa con notevole velocità e in modi che sembrano essere incomprensibili, considerando che a quell'epoca la pandemia non si sarebbe potuta diffondere  cosi' rapidamente visto l'assenza del trasporto aereo nonostante che la peste sarebbe comparsa e diffusasi inspiegabilmente in diverse aree della Terra. 
La maggior parte delle relazioni storiche sulla peste fanno riferimento a una nebbia puzzolente che aveva preceduto un'esplosione terrificante. In quell'occasione  numerosi testimoni avevano riferito di vere visto la comparsa di strane luci nel cielo.Prima della prima epidemia di peste, erano state osservate molte comete in Europa. Anche in questo caso abbiamo lo stesso modello descritto nella peste di Giustiniano che venne accompagnata da strani fenomeni. Naturalmente questa piaga è stata attribuita anche all'ira di dio.

Nessun commento :

Posta un commento

Un caffe' e' ben accetto

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...