mercoledì 27 febbraio 2013

Una comunicazione extraterrestre riferisce...

“La vostra scienza perversa ha trasformato il più bel pianeta del sistema solare in una cloaca di sudiciume e di veleni. Avete edificato un imperdonabile delitto !La vostra opera delittuosa vi porterà senz’altro di fronte ad un severo giudizio !
Con cinico disprezzo avete posto in agonia un angolo di paradiso della grande prateria celeste, non crediate che tutto passi inosservato e che ogni vostro delitto contro la creazione rimanga impunito. Un giorno sarete tutti chiamati a rendere conto a Colui che vi ha affidato i suoi macrocosmici beni. Il giudizio sarà severo!
E’ prossimo il tempo in cui non avrete più acqua da bere, né aria per respirare, né cibo per sfamarvi, perderete quanto avreste potuto riguadagnare per sopravvivere e perpetuare la vostra specie. A noi sarà dato il compito di tutelare e di consolare coloro che si saranno ravveduti e che possiederanno il Regno di Dio in terra.Da ogni fonte, da ogni parte arrivano inviti e messaggi che invitano al ravvedimento,e noi cosa facciamo? Li ascoltiamo, con molta indifferenza e continuiamo a vivere ancora peggio di prima, anzi certe comunicazioni sono scomode, danno quasinoia… per cui chi tenta di avvertire viene preso come un pazzo catastrofista.
Nelle profezie, di tutto il mondo e di tutti i tempi si parla spesso di alcuni eventi che si dovrebbero manifestare come la venuta di una stella che porterà grandicambiamenti, la caduta di un asteroide che modificherà la vita sul pianeta, l’apparizione in cielo di una grande croce dai cui buchi relativi alla crocifissione diGesù usciranno luci che illumineranno la terra per diversi giorni prima della fine, di guerre, catastrofi immani e mutamenti geologici.

Nessun commento :

Posta un commento

Un caffe' e' ben accetto

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...