lunedì 24 settembre 2012

La Sumera culla Reptiliana.

Post taken from this link
Nel tempio di Hathor in Dendera, Egitto, esseri umani di natura reptiliana appaiono vicino ai faraoni mentre gli Indio Hopi in Nordamerica narrano di una razza alienía BAK'T che manipolò geneticamente gli animali e crearono l'essere umano.


Le tradizioni orali insegnano che la razza extraterrestre BAK'TI,alla fine perse il controllo sulla razza umana a beneficio di un'altra razza reptiliana ostile.
La tribù Hopi richiama alla razza di reptoide gli Sheti, o "il fratelli serpente" che vivono nelle profondita' della terra. La tribù Cherokee ed altre tribù nord-americane si riferiscono anche a esseri dall' aspetto di rettili o altre razze di reptoides. 
Nel Messico ancestrale c'era un re chiamato Quetzalcoatl che significa uccello-serpente. Egli fu il dio delle stelle che portò la civiltà e la conoscenza del cosmo alla gente dell'America Centrale.  Alcuni testi dello Yucatan conosciuti come "chilaam balaam" raccontano che i primi abitanti della regione furono conosciuti come la "gente di Chanesh" che significa la gente del serpente che era governata da un re chiamato "Itznamnam" che significa lucertola dall' aspetto per metà umano e metà serpente. 5000 anni fa gli Omelcas eressero statue dei loro Dei su spirali protettive di giganteschi serpenti.  Gli Aztechi ritenevano di essere stati creati da un donna serpente che nella mitologia precolombiana della Colombia, viene rappresentata dalla dea Bachue che venne chiamata il Serpente Celestiale.  In Utah, Nordamerica, sulle rocce vi sono alcune raffigurazioni di esseri reptiliani a fianco ad esseri umani. Forse il più antico di tutti i testi dell'antica Cina, il misterioso I-Ching, descrive come l'essere umano che fu modificato geneticamente da una dea chiamata Gnu-Kua, la dea reptiliana dell'antica Cina i cui discendenti furono gli imperatori della Cina.
In Giappone gli Imperatori affermavano discendere dal Dio Drago che venne dal cielo. Gli aborigeni Australialni ci insegnano di una razza reptiliana la quale viveva sotto della Terra e governava gli uomini.  L'India fa riferimento a questo Dio reptiliano, Nagas i cui discedenti si strutturarono in famiglie reali. 
Nelle scritture Indiane e leggende sul Dio Naga si dice che erano rettili che vivevano nelle profondita' della terra ed interagivano con gli umani sulla terra. 
Anche i testi indú descrivono una razza reptiliana chiamata "Sarpa." 
Attraverso il libro della Genesi, si narra che un razza di reptiliani vennero dal cielo per riprodursisi con le figlie dell'uomo ed erano chiamati Nephilim. 
In Africa li chiamano Chitauri (Dittatori). 
I Re dell'Africa affermavano di discendere da dei serpenti che vennero dal cielo.
I fenici avevano ad Agathodemon un'altra figura di serpente. 
Gli ebrei avevano Nakhustan, il Serpente di ottone. E la lista è ancora più lunga. Questo suggerisce che la conoscenza di una razza di esseri di reptiliani intelligenti fu accettata come un dato di fatto nel lontano passato in tutta la Terra. Alcuni suggeriscono che possono cambiare aspetto, assumendo altre forme. Sembra impossibile, ma osservando gli animali in questione,tra questi alcune specie di cefalópodi, i quali sembrano dotati della capacità di modificare la forma ed il colore del loro corpo e di assumere l'aspetto di altre creature e perfino di imitarle. Un'altra ipotesi è che quando stanno sulla superficie e si trovano con gli esseri umani sono capaci di "toccare" la loro mente ed influenzarli per via telepatica, poiche' la debole mente umana viene costretta a considerarli come esseri umani. Alcuni pensano che si alimentano delle nostre paure, e che traggono piacere quando gli umani fanno la guerra o genocidi. Altri ritengono che si alimentano di carne, frutte, verdure e alcuni tipi di funghi e anche di sangue umano.

Nessun commento :

Posta un commento

Un caffe' e' ben accetto

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...