domenica 10 giugno 2012

Serpenti e draghi volanti

La letteratura e la mitologia delle culture antiche sono piene di racconti di draghi, serpenti volanti e altre lucertole alate.

Chi erano queste creature volanti sputafuoco che sembrano aver convissuto con gli esseri umani, a volte come benefattori, ma più spesso come carnefici? Forse erano solo delle creature fantastiche, il prodotto della fervida immaginazione dell'uomo.
D'altra parte, è possibile che erano la manifestazione di qualcosa d'altro - eventi così traumatici e profondamente radicati nel loro passato, che la conoscenza della loro vera natura è stata soppressa e inconsciamente il fatto rimane solo un ricordo allegorico.Diverse civiltà del mondo affondano le loro radici ancestrali in questi draghi,serpenti e lucertole volanti. Nella maggior parte dei casi, hanno il  merito di aver portato i benefici della civiltà all'umanità . Inoltre,sono spesso descritti come i creatori veri e propri del genere Umano.
Gli antichi descrivevano queste creature come esseri superiori o dèi, che si muovevano nei cieli sui loro "Chariots of Fire" o "navi del cielo". 
La piu' grande e antica cultura, quella della Mesopotamia, fu probabilmente fondata dagli dei serpenti. La colonizzazione della Terra da parte di queste creature è stata descritta nei manoscritti antichi,in particolare nel drammatico e significativo "List del re sumero" 
Datato al terzo millennio aC, questo documento fornisce la successione dei re di Sumer e dei loro successori, la lunghezza dei loro regni, che cosa è stato per i Sumeri l'inizio del tempo quando i loro antenati sono venuti sulla Terra a stabilire diverse città nella piana alluvionale della Mesopotamia. Chiamanti "Anunnaki", questi proto-Sumeri sarebbero gli artefici della creazione della civiltà occidentale, se non, del mondo.Per quanto sorprendente possa sembrare, ci sono molte  informazioni su questa civiltà   Sumera, che fu sostituita dalla cultura accadica e babilonese.

Attraverso i numerosi monumenti, manufatti e tavolette cuneiformi rinvenuti di recente, è possibile ricostruire gli avvenimenti verificatisi all'inizio del genere umano.Ci sono diverse prove che fanno riferimento alla stessa fonte, ma alle quali sono state fornite una interpretazione religiosa. Le storie del Vecchio Testamento hanno tratto spunto da questo serbatoio di storie antiche.Da una combinazione di queste fonti laiche e religiose, è possibile ricostruire la storia del nostro lignaggio all'arrivo dei visitatori serpenti, dèi o astronauti che colonizzarono la Terra diversi millenni  fa.
Scopriamo che i nostri antenati installarono una colonia sulla Terra per rifornirsi di metallo e minerali per il loro pianeta. Per elaborare e trasportare questi metalli dalla nave cargo alla nave madre che stazionava in orbita,costruirono cinque città in Mesopotamia,tra queste una fungeva da piattaforma di lancio spaziale.I Sumeri chiamarono questi "dèi" con il nome di Anunnaki, letteralmente figli di Anu, il loro dio principale e il loro leader. 
Gli Anunnaki erano una razza aliena con sembianze di rettili che necessitava di una forza lavoro poco costosa e per questa ragione, hanno creato l'uomo primitivo.Combinando le caratteristiche della scimmia con l'uomo nativo Sauriano (razza aliena), hanno prodotto l'"Adamo" descritto nel Vecchio Testamento che era per metà umana e metà rettile. Tuttavia, poiché era un clone, non poteva riprodursi.Poichè le condizioni climatiche cominciarono a cambiare sulla Terra che diventava sempre piu' arida, fu necessario modificare le caratteristiche di Adamo per adattarlo al clima variabile fornendogli l'aspetto tipico dei mammiferi. 
Questa modifica genetica determino' la "caduta dell'uomo" descritto nella Bibbia dove Adamo ottenne la "conoscenza" e la capacità di riprodursi sessualmente.Come risultato della modificazione genetica, l'uomo perse la maggior parte del suo aspetto originario e la natura di sauro,con la sua pelle lucida e squamosa acquisitando le caratteristiche di mammiferi: una pelle morbida e flessibile, i capelli, la necessità di sudare e la capacità di riprodursi.
Non era più nudo e poteva indossare indumenti per il comfort e protezione, diventando l'Homo sapiens popolando la Terra come uno schiavo al servizio di queste lucertole.Conosciuti negli antichi testi come i Nefilim,essi hanno prodotto figli  non solo mescolando le razze, ma anche tramite esperimenti genetici che hanno prodotto molte forme mostruose.
Fu un periodo per testare la specie umana, in quanto in quel periodo era letteralmente cibo per gli dèi ed era il tempo dei patriarchi biblici e re sumeri.
Lo sviluppo dell'Uomo sulla Terra è stato bruscamente interrotto da un disastro globale, noto come il Diluvio Universale. A quel tempo, gli dèi si ritirarono sulle loro astronavi, abbandonando la loro prole semi-divina condannata a perire con la specie umana.
Dopo il diluvio, tornarono nuovamente sulla Terra per costruire nuove città sulle pianure della Mesopotamia. Inoltre, una razza barbara di divinità guerriere nota con il nome di Refaim nacque nelle terre del Levante perseguitando l'umanità per migliaia di anni e questa minaccia venne eliminata solo nel primo millennio aC.In Mesopotamia, gli dèi risiedevano in un tempio sulla cima di una ziggurat, una piramide a gradoni alta sopra le pianure protetto dal popolo e solo alcuni sacerdoti di fiducia potevano avere accesso. 
Nell'Antico Testamento, durante l'evento noto come l'Esodo, la divinità visse in una tenda e non fu mai stata vista mangiare del cibo in pubblico. Alcune istruzioni furono fornite a Mosè per preparare il cibo che fu stato lasciato su una griglia vicino al luogo dove viveva la divinità, in modo da poter mangiare in segreto visto che era proibito agli esseri umani di vedere pranzare la divinita'. 
Dio disse a Mosè: "Non puoi vedere il mio volto, perché l'uomo non può vedermi e restare vivo". E il divieto di essere visto dagli esseri umani è riportato in tutte le Scritture c 'era addirittura l'ordine di non riprodurre l'immagine della divinità.Perché questo tabù?si ipotizza che il suo aspetto sarebbe stato così diverso e ripugnante che doveva essere nascosto.

Nessun commento :

Posta un commento

Un caffe' e' ben accetto

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...