sabato 9 giugno 2012

Megiddo

  link Autore Original post
Megiddo National Park e' un antico insediamento nel nord di Israele, che comprende il monte biblico di Megiddo, il cui valore universale ha conquistato un posto nella lista del Patrimonio Mondiale dell'UNESCO, è situato all'ingresso occidentale della valle di Jezreel nella bassa Galilea.

Cannanite antico insediamento collinare nel nord d' Israele era abitato gia'dal Neolitico, circa 700 aC.All'inizio del terzo millennio aC, Megiddo era già una città fortificata con mura gigantesche, e 1.000 anni più tardi divenne un centro di dominio egiziano in Canaan. Strategicamente, era molto importante visto che consentiva di controllare lo sbocco nella Valle del Ferro, nel cuore dell'antica Via Maris (la Via del Mare), che collegava l'Egitto e Damasco.
Il faraone egiziano Thutmoses III controllava la regione di Megiddo nel 1468 aC, durante la sua campagna per consolidare il potere in Egitto. Megiddo fu concquistata dagli Israeliti al tempo del re David, e la città fiorì durante il periodo del re Salomone.
Nel 924 aC, il Faraone Scishak conquisto' Megiddo distruggendola che venne ricostruita successivamente ; al tempo di Acab divenne una città importante.
 Più tardi, il re Giosia di Giuda venne ucciso dopo aver affrontato il faraone Neco e la città fu abbandonata dopo il controllo Persiano.Megiddo venne identificata con Armageddon, nella scena della battaglia di End of Days (La fine dei giorni)secondo l'Apocalisse 16:14-21.
Al Museo di Megiddo, i visitatori possono vedere una presentazione audiovisiva e alcuni complessi modelli archeologici del sito. Sulle rovine e sui tumuli, vi sono le rappresentazioni che ricostruiscono il cancello risalente alla tarda dell' Età del Bronzo (1500-1200 aC) le stalle e il complesso sistema idrico mentre la 'Porta di Salomone', apriva a sud offrendo una zona d'ombra ai pellegrini che affluivano in loco per le preghiere,  testimoniando le straordinarie capacità e l'ingegno dei suoi ingegneri.

Il sistema idrico, probabilmente fu fatto costruire dal re Salomone per garantire l'acqua al suo popolo,attraverso la costruzione di canali tra pareti parallele che portavano al di fuori delle mura della città. Più tardi, durante il tempo di Achab, un sistema più complesso fu  costruito per nascondere le sorgenti consentendo al popolo di attingere l'acqua senza lasciare le mura della città.
Il sistema idrico fu scavato nella roccia a 25 metri di profondità attraverso un complesso sistema di tunnel lunghi 70 metri e 3 metri di altezza.Il pavimento del pozzo permetteva all'acqua di defluire dalle sorgenti attraverso i canali  tramite i quali la gente poteva attingere l'acqua.

 

Nessun commento :

Posta un commento

Un caffe' e' ben accetto

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...