domenica 6 novembre 2016

Una ricerca dimostra che gli Antichi Egizi erano biondi e di carnagione chiara

EGYPTIANS was blond
Alcune ricerche sono giunte a una conclusione sorprendente che va a demolire il mito di lunga data secondo il quale gli antichi Egizi erano di capelli e occhi scuri.
Nuove prove sembrano dimostrare che non era affatto raro per gli antichi egizi avere capelli biondi e perfino rossi .Questa scoperta è stata avvalorata anche attraverso un ferreo supporto scientifico quando è stato eseguito un esperimento in cui i campioni di capelli di diversi colori naturali provenienti da donatori umani sono stati sottoposti per 40 giorni agli effetti del natron in modo da individuare un eventuale scolorimento artificiale .
I risultati hanno mostrato che questo tipo di sale non è in grado né di preservare né scolorire i capelli. Questa smentita azzera la lunga convinzione secondo la quale il processo di mummificazione utilizzato dagli antichi Egizi che spesso ricorrevano al sale natron per la conservazione dei corpi avrebbe potuto scolorire i capelli scuri inducendoli a diventare rossi o biondi. 
Basta ricordare uno dei più famosi faraoni di tutti i tempi, Ramesse II, il quale avrebbe avuto i capelli rossi come quelli rinvenuti in nord america ove sono stati scoperti dei resti umani che probabilmente erano appartenuti ai primi ed antichissimi abitanti della Terra i quali erano tutti di elevatissima satura ed avevano un cranio particolarmente allungato. 
La teoria secondo la quale la Terra e' stata abitata in epoche remote da umanoidi giganti sembra ricollegarsi a quella degli Annunaki, i nostri progettisti e manipolatori genetici che avrebbero permesso all'umanità primitiva di saltare un livello evolutivo e quindi procedere autonomamente nella forgiatura di un selezionatissimo DNA incrociato all'origine dei tempi con delle entità non terrestri. 

1 commento :

  1. L'interesse è condiviso. maaaa....quali e quanti laboratori hanno eseguito i test?? Non si menzionano, ed è un peccato. Così tutto va a finire in crusca.
    Un saluto
    Malles

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...