martedì 5 gennaio 2016

Violentati sessualmente da entità demoniache


incubos entità demoniache
Per secoli, migliaia di uomini e donne hanno affermato di essere state vittime di violenze sessuali da parte di entità invisibili che abusavano di loro mentre dormivano. Ebbene queste "entità demoniache" spesso appaiono durante la notte, sotto forma di visioni o incubi, tranne quando si è completamente svegli visto che tendono a svanire nel momento in cui si riesce a razionalizzare ciò che sta veramente accadendo .
Queste entità tendono ad assumere molteplici forme. Infatti alcune di loro si manifestano assumendo un aspetto umano, tranne che per i loro occhi che sembrano emanare una sorta di strana energia.
Altre ancora appaiono sotto forma di esseri terrificanti muniti di ali nere, i quali si approcciano con le loro vittime con il solo scopo di fare sesso. 
Stiamo parlando de fenomeno conosciuto come "incubi succubi" attraverso i quali ci si relaziona con alcune delle più pericolose entità demoniache. Ma la vera questione non è sapere chi sono, piuttosto come proteggerci dalla loro invasiva e molesta presenza . Prima di tutto, bisogna sapere che i succubi generati da demoni femminili e gli incubi da diavoli maschili, hanno la capacità di manifestare nella mente cosciente permettendoci di sperimentare tutte le stimolazioni fisiche e le sensazioni che si verificano durante il contatto sensuale. 
Queste entità demoniache si rivelano soprattutto nelle ore notturne, ma possono anche manifestarsi in qualsiasi momento della giornata. 
Molte persone affermano di aver visto come dei corpi spirituali appaiono inspiegabilmente dal nulla e come queste entità assaliscono le loro vittime al fine di soppoporle a vari atti sessuali.
Ovviamente la sensazione non è particolarmente piacevole perché queste entità sono violente e attaccano le loro vittime soffocandole. 
A parte la sensazione di asfissia, l'attacco succube e l'incubo stesso determina nelle loro vittime la sgradevole percezione di essere abusate sessualmente. Una volta che la vittima viene attaccata da queste entità demoniache, questi impulsi sessuali diventano così forti da non riuscire più controllare gli istinti primordiali che si nascondono in ognuno di noi .Questo può accadere in qualsiasi momento della giornata, anche se tendono a manifestarsi più spesso quando si dorme. Questi impulsi appaiono improvvisamente senza preavviso soprattutto nei momenti che sembrano meno appropriati. 
Inoltre senza l'intervento di stimoli esterni si può fare ben poco per controllare questi istinti bestiali .Gli esperti del settore assicurano anche che questo tipo di demoni sono responsabili dei nostri sogni sessuali che diventano così realistici da costringere la vittima a svegliarsi in preda al panico. Una volta che questi spiriti hanno ottenuto il loro scopo di sovraeccitazione sessuale, allora inizia la violenza sessuale che viene praticata nel momento in cui la vittima è meno protetta. Queste entità sono in grado di impiantare la paura nella nostra mente subconscia, dove passerà inosservata per molto tempo fino a quando non si verificheranno danni maggiori.
Proprio come un corpo fisico, l'incontro con uno spirito diventa estremamente stressante e faticoso, proprio come avviene di solito durante un autentico rapporto sessuale. Tale spossatezza viene percepita come una sensazione strana visto che si concretizza in una sorta di turbamento emotivo e spirituale, perché oltre il danno fisico, questi incubi si appropriano anche della nostra energia. Anche se gli esperti affermano che tali esperienze potrebbero farci percepire un temporaneo piacere sessuale particolarmente estremo, esse ci fanno sentire insolitamente a disagio con noi stessi. 
L'estasi che può essere vissuta con queste entità demoniache di solito può essere molto più intensa di quella percepita durante la pratica del sesso naturale ed è molto coinvolgente e piacevole. Le persone che sono colpite da queste entità sperimenteranno un personale fallimento e la sventura, oltre a pervertire l'intero sistema di credenze. 
La spiegazione scientifica 
Prima di procedere con le misure da adottare per proteggere noi stessi da questa spiacevole esperienza, siamo obbligati a porre alcuni quesiti alla comunità scientifica.  La scienza medica attribuisce questa strana esperienza alla paralisi del sonno una condizione in cui qualcuno, di solito, sperimenta la sensazione di muoversi, parlare o urlare nel sonno. Questo fenomeno potrebbe durare alcuni secondi fino a diversi minuti. A volte le vittime riferiscono di percepire una "presenza" maligna o la minaccia, nonché un intenso sentimento di terrore. 
Secondo gli scienziati, la paralisi del sonno è provocata dal rilascio di ormoni durante il REM (rapid eye movement) che paralizza il corpo e impedisce allo stesso qualsiasi movimento. Di solito, gli ormoni tendono a dissiparsi prima che il sogno finisca e, tuttavia, in rari casi gli ormoni continuano a reprimere le funzioni motorie del corpo quando la persona si risveglia con una sensazione di paralisi. Allo stesso modo il cervello si sveglia cercando di trovare una spiegazione razionale per questa paralisi che viene interpetrata come la presenza del male o la manifestazione di una entità demoniaca. 
In casi più rari, il fenomeno è accompagnato da terribili allucinazioni, come la visione di alcune oscure entità , demoni, serpenti e perfino alieni.
Fonte di riferimento:mundoesotericoparanormal.com

Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...