domenica 19 aprile 2015

Spada Vichinga realizzata con una tecnologia del futuro?

Ulfberht-double-edged-sword
La spada a doppio taglio del 10 ° secolo con l’iscrizione  "Ulfberht".
La Spada vichinga Ulfberht era stata forgiata con un metallo così puro che tale scoperta ha lasciato perplessi gli archeologi. Si pensava che la tecnologia per forgiare tale metallo non era stata ancora inventata se non dopo 800 anni,durante la Rivoluzione Industriale.

Circa 170 di queste Ulfberhts sono state trovate nel corso degli anni, la cui fabbricazione risale tra l'anno 800 e 1.000 dC .Il documentario del National Geographic dal titolo "I segreti della spada vichinga", andato in onda nel 2012, si è soffermato sulla composizione metallurgica della spada enigmatica.
Nel processo di forgiatura del ferro, il minerale deve essere riscaldato a 3000 gradi Fahrenheit per liquefare, permettendo al fabbro di rimuovere le impurità (chiamate "scorie").Il carbonio viene anche mescolato per rendere il fragile ferro della spada molto più forte e resistente . LaTecnologia Medievale non avrebbe mai permesso al ferro di riscaldarsi ad una temperatura così alta, così le scorie sono state rimosse attraverso il martellamento , un metodo molto meno efficace. La Spada Ulfberht, tuttavia, non evidenzia tracce di scorie e ha un contenuto di carbonio tre volte superiore a quello contenuto in altri metalli del tempo.Si pensava che i forni inventati durante la rivoluzione industriale, fossero i primi strumenti in grado di riscaldare il ferro fino ad ottenere una certa temperatura ma non fino a questo punto.
Il fabbro moderno Richard Furrer del Wisconsin ha riferito alla rivista NOVA sulle difficoltà riscontrate nel ricostruire tale spada avvalendosi dell'attuale tecnologia. Furrer ha descritto nel corso del documentario di considerarsi una delle poche persone sul pianeta che ha le competenze necessarie per provare a riprodurre la spada di Ulfberht.
Egli ha aggiunto su come il creatore della spada Ulfberht sarebbe stato considerato presumibilmente come un fabbro in possesso di poteri magici. "Il fabbro di quel periodo aveva le conoscenze per forgiare un arma ricavata da un materiale impuro fino ad ottenere un metallo molto resistente e potente," ha dichiarato il fabbro moderno. Ma, per fare un arma che avrebbe potuto piegarsi senza rompersi e pesare così poco una tale conoscenza sarebbe stata considerata soprannaturale.Furrer ha trascorso giorni interi a lavorare scrupolosamente sui metalli nel tentativo di forgiare una spada simile.
Egli si è basato sulla tecnologia medievale, attraverso la quale il più poccolo difetto o errore avrebbe trasformato la spada in un pezzo di metallo di scarto. 
E 'possibile anche che il materiale per la forgiatura della spada proveniva dal Medio Oriente. La rotta commerciale lungo il fiume Volga si snodava tra gli insediamenti vichinghi e il Medio Oriente in un periodo in cui va collegato il ritrovamento della prima spada .
L'articolo,   è stato originariamente pubblicato su The Epoch Times
  Fonte di riferimento: ancient-origins

1 commento :

  1. Molto interessante... La grandezza degli uomini del passato, però, credo sia ancora oggi, sostanzialmente sottovalutata.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...