martedì 16 aprile 2013

Quale relazione lega il fenomeno UFO con il paranormale?

Molte persone che hanno avuto esperienze con gli UFO ammettono che di volta in volta succedono cose strane, facendo riferimento a degli eventi all'interno del vasto spettro del paranormale. Questo non è un pre-requisito per l'avvistamento di un UFO, ma ci si pone la domanda: "Qual'è il rapporto, se esiste, tra gli occupanti degli UFO e il paranormale? ".


The Mothman (uomo falena)
Questo interrogativo è sempre stato presente nell'ufologia, ma non è mai stato risolto in modo soddisfacente. Perché gli esseri umani non riescono a capire e accettare la combinazione che lega il fenomeno UFO con il paranormale e quindi fornire una possibile soluzione dell'enigma UFO?
Alcuni seri ricercatori UFO hanno vissuto alcuni eventi paranormali nella loro vita. Uno di questi aveva visto un "uomo ombra" quando era ancora un bambino. Altri ancora hanno avuto degli incontri con dei corpi estranei dopo dopo aver cercato un contatto UFO attraverso una profonda meditazione.
Tra le numerose attività paranormali correlate al fenomeno UFO, vi e' il famoso avvistamento dell'uomo falena (Mothman) che sarebbe avvenuto sulla Skyway a St. Petersburg, in Florida, ove 30 persone perirono in un incidente. Alcune persone sopravvisute all'incidente avevano affermato di aver visto un misterioso essere (Mothman) mentre volava nelle vicinanze del ponte.
L'altra parte del problema è che alcune persone rimangono radicate nel loro approccio spirituale, in modo da considerare che gli scienziati sono incapaci di vedere le entità psichiche. Ci sono anche aspetti all'interno dell'approccio spirituale che fanno porre la seguente domanda:
Queste antiche presenze e entità si nasconderebbero come fantasmi o sono entità cosmiche che sembrano avere tutte le funzionalità nascoste ancestrali come il cambiamento della loro forma e il possesso della mente umana?
Si ritiene che entrambi gli approcci sono corretti. Per cominciare ad avere un'idea su che cosa sono gli occupanti degli UFO, dobbiamo combinare dentro di noi la visione scientifica e spirituale. Le nostre menti devono essere in grado accettare questi fenomeni senza la vecchia contraddizione imposta dalla Scienza. Nella comprensione degli UFO dobbiamo permettere che la visione scientifica e quella spirituale possano lavorare insieme all'interno delle nostre menti, in modo da non incorrere in contraddizioni. Vi e' la convinzione che coloro che sono in grado di vedere la Realtà Superiore, sarebbero molto vicini nel raggiungimento e completamento della nostra evoluzione come specie. Se gli occupanti degli UFO sono composti di materia oscura (plasma scuro) in modo da condizionare il loro aspetto in un contesto paranormale,potrebbero manifestarsi come un fantasma o un angelo? E' probabile che questi esseri sono composti di materia oscura che appaiono nel nostro mondo come paranormali sagome scure.
Qualora gli occupanti degli UFO provenissero da pianeti lontani, dopo aver preso una super-strada quantica attraverso lo spazio/tempo per raggiungerci, allora nulla di paranormale verrebbe coinvolto, poiché la fisica sarebbe in grado di fornire una spiegazione scientifica. Nei loro viaggi interstellari, questi esseri extraterrestri dovrebbero possedere poteri mentali molto avanzati.
Se la coscienza di massa umana crea gli occupanti degli UFO, allora perché anche questa consapevolezza non può creare fantasmi come tributo alla memoria del passato e alla coscienza umana? La nostra mente umana può creare luminosi UFO nei nostri cieli? Oppure, i futuri viaggiatori del tempo umani hanno accesso alla nostra mente? Forse queste civilta' avanzate sono in grado di creare degli ologrammi di fantasmi che si intrecciano con gli occupanti degli UFO e le esperienze paranormali che sarebbero provocate dalla loro mente o dalla loro tecnologia.

Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...