venerdì 1 marzo 2013

Marcahuasi; "L'Anfiteatro per adorare gli dei"

Marcahuasi è un altopiano che si trova a 2 ore a est dalla città di Lima, in Perù a 4000 metri sul livello del mare sul quale si trovano delle strane formazioni rocciose che assomigliano a sculture risalenti a molte migliaia di anni fa, in un luogo misterioso e magico pieno di energia che si percepisce nell'aria.


Questo è un luogo frequentato da visitatori provenienti da luoghi diversi per fare delle escursioni e campeggio,che a quanto pare non è solo un luogo esclusivo della razza umana. In questo settore sono stati segnalati fino ad oggi molti avvistamenti di UFO, che itestimoni affermano di aver visto la presenza aliena attraverso dellemacchine volanti di tecnologia non terrestre.Il caso più famoso si è verificato nel 1982, quando uno studente peruviano durante una visita a Marcahuasi aveva ripreso diverse formazioni rocciose con la sua macchina fotografica. Lo studente tornato a Lima mostro' le fotografie ad un appassionato su una delle quali appariva un umanoide che stava in piedi su una roccia alta. Al momento di scattare le foto, questa creatura non appariva nel paesaggio roccioso, che a quanto pare si sarebbe avvalsa di in uno stato di invisibilità.Una rivista locale aveva ottenuto lo scoop dopo aver fatto dei controlli sui negativi della macchina fotografica dello studente al fine di verificare l'eventuale alterazione delle immagini le quali vennero pubblicate sulla copertina della rivista il 16 agosto 1982 come una prima mondiale. Dalle indagini era emerso che la roccia era a circa 200 metri dal punto in cui lo studente aveva scattato la foto ed aveva un'altezza di 60 metri. Dall'assunzione di questi dati si è appreso che l'immagine catturata mostrava un umanoide che indossava un abito azzurro e verde e portava un copricapo arancione che non assomigliava a quelli indossati dagli indigeni di Marcahuasi. Anche ai giorni nostri si stanno ancora raccogliendo segnalazioni di strani avvistamenti e mentre gli ufologi mescolano teorie aliene, il mistero continua.

Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...