mercoledì 21 novembre 2012

L'ultimo desiderio di Zecharia Sitchin

Post taken from this link

"Forse confrontando il suo genoma con il nostro, si potrebbe scoprire che cosa contengono". Questa è una delle ultime dichiarazioni fatte dal Dr. Zecharia Sitchin. Il Dr. Sitchin è stato uno dei migliori ricercatori delle famose tavolette sumere. Ha trascorso più di trenta anni della sua vita nello studio di tali reperti sviluppando la teoria degli Anunnaki e del pianeta Nibiru.

Secondo il Dr. Sitchin, una razza di extraterresttri chiamati " Anunnaki "sarebbero giunti sulla terra 5000 anni fa e avrebbero creato l'uomo per mezzo di un esperimento genetico. Zecharia Sitchin ci ha lasciato il 9 OTTOBRE 2010 all'eta' di 90 anni .Nel gennaio 2010, Zecharia Sitchin aveva chiesto al Museo di Storia Naturale di Londra di eseguire un test del DNA sui resti del " Regina Puabi",una sovrana sumera che visse più di 4.500 anni fa. 
I resti del " Regina Puabi " erano stati rinvenuti in una tomba tra il 1920 e il 1930, nel territorio che ora appartiene all' Iraq. Gli esperti forensi dal Museo di Storia Naturale di Londra avevano stabilito 40 anni prima della morte di Zecharia Sitchin, che probabilmente era una regina della Prima Dinastia Ur. 
Zecharia Sitchin aveva sempre sostenuto che questi resti appertenevano ad una figura di rango superiore a quello di una comune regina, catalogata come "Nin", un termine sumero che per il dottor Sitchin significa "Dea". 
Per lui, la " regina Puabi "era una semidea appartenente ai visitatori la quale proveniva ed era correlata geneticamente con il pianeta Nibiru e gli Annunaki, che, secondo la sua teoria, avrebbero creato la specie umana e per questo motivo aveva richiesto il test del DNA sui resti della "Regina".
Attraverso l'audacia dei suoi approcci, Sitchin aveva dichiarato:"sto davvero rischiando tutto il lavoro della mia vita per ottenere questo risultato" .Tuttavia, le convinzioni di Zecharia Sitchin sono rimaste intatte. Il tempo ha cominciato a dare ragione ad alcuni dei suoi argomenti più controversi circa l'esistenza del pianeta Nibiru. Alcuni astronomi hanno scoperto che i pianeti lontani possono avere orbite molto più eccentriche piu' di quanto avessimo immaginato, e anche nelle comunità scientifiche si parla di un pianeta gigante che si trova ai margini del nostro sistema solare. Tutte queste scoperte fatte da Zecharia Sitchin sono state lasciate in eredita' a questo mondo, nella speranza che il pianeta Nibiru, patria degli Annunaki, mostrasse il suo volto nuovo. Il test del DNA sui resti della "Regina Puabi" potrebbe essere il tributo postumo del lavoro di Zecharia Sitchin. Finora il Museo di Storia Naturale di Londra non ha concesso alcuna autorizzazione per effettuare questi esami. Ecco alcuni estratti da una delle ultime interviste che aveva rilasciato Zecharia Sitchin alla MSNBC.
Lo studio sui resti della regina Puabi sarebbe molto importante, anche se non si dovesse trovare nulla di rilevante. Ma cosa succederebbe se non ci fosse davvero nulla di particolare o se risultebbe che la sequenza del DNA dei resti della "Regina Puabi" sarebbe comune? 
ZS: " forse qualcuno afferma che non avrei scoperto nulla nel corso delle mie ricerche anche se non ha elementi per confutare questo pensiero. Probabilmente molti diranno che confuto la tesi che avrei sostenuto in tutta la mia vita. Sono disposto a rischiare 40 anni di letteratura per questo. 
Non saprei , come dimostrare l'autencitita' delle mie ricerche e solo i risultati scientifici potrebbero avvalorarle o screditarle. Sono sicuro che la gente e' convinta che la mia teoria non avrebbe alcun fondamento anche se il libro che ho appena pubblicato, sarebbe il mio ultimo trattato sull'argomento. 
Questa è la mia sfida verso la comunità scientifica, che dovrebbe interpetrare meglio i riferimenti contenuti nella Bibbia. La Scienza, con i suoi mezzi e le sue capacità di fare confronti genetici, ora avrebbe l'opportunità unica di esaminare questi resti. Qualora avessi ragione, si potrebbero aprire molte porte per la comprensione della religione, storia, e della genetica.Molti affermano che sono un pseudo-storico e avrei frainteso lalingua sumera cuneiforme. Credo che ognuno abbia il diritto di essere in disaccordo con me. "

4 commenti :

  1. Gli anunnaki arrivarono da Nibiru circa 445.000 anni fa'.......e non 5.000 come avete scritto (detta da Zecharia Sitchin)il primo fu Alalu (la faccia su marte e' la sua tomba)

    RispondiElimina
  2. errore di battitura...chiedo Venia e Perdono :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. UN errore di battitura?

      Elimina
  3. Io sono propenso a credere che le analisi sui resti di Puabi le abbiamo fatte, ma che i risultati siano stati insabbiati per non dover dare ragione a Z.S.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...