giovedì 15 novembre 2012

ANGELI Alieni nel Vecchio Testamento

il "Battesimo di Gesù" dell'artista Domenico di Bartolo
Post taken from this link
Gli esperti indicano un misterioso passaggio nel Libro Sacro del Vecchio Testamento, che descrive un tipo di angeli luminosi in volo nelle quattro direzioni con movimenti improvvisi, e che potrebbero essere i cherubini celesti o spiriti appartenenti al secondo coro della suprema gerarchia angelica.

I paracadutisti di Maipú
Sarebbe sempre esistito il rapporto diretto tra gli avvistamenti di oggetti volanti non identificati in tutto il mondo e la vista o rappresentazione dei messaggeri di Dio nei loro viaggi ispettivi.
Il profeta Ezechiele,venne fatto prigioniero a Babilonia prima della caduta di Gerusalemme nel 586 aC e vi rimase fino a dopo la sua caduta, descrivendo l'evento in un libro in quattro parti i suoi diversi viaggi su un UFO.
Durante la prima parte del libro di Ezechiele, capitolo 10, che è in relazione al soggetto, il profeta descrive le creature alate, angeli o cherubini e lo strano artefatto che rimase in aria, come segue:
" una ruota alata ho visto brillare come topazio, tutte le quattro ruote sembravano ruotare all'interno di una sola ruota con degli esseri alati che avanzava in una delle quattro direzioni, senza tornare indietro, ma andando in avanti ". (Ezechiele 10:09, 10:10 e 10:11).
I biblisti ritengono che quello che era nell'aria come una ruota di luce, avrebbero potuto essere degli angeli che scendono dal cielo. Il rumore degli "angeli" nella loro fuga, era assordante: "E il suono delle ali dei cherubini si udì anche in tribunale, come la voce del Grande Dio, quando parla" (Ezechiele 10:5). Billy Graham, noto evangelista americano, nel suo libro "Angeli, agenti segreti di Dio", fa notare che molte persone che hanno visto gli UFO negli ultimi decenni credono che gli oggetti volanti non identificati sono visioni reali di cherubini alati o esseri descritti con forme lenticolari o discoidali che scendono sulla Terra per qualche ragione.
Un altro pastore americano, lo stimato dottor David Dykes, parroco di oltre 9.000 membri attivi di una chiesa a Tyler, Texas, e autore di "Ci sono davvero gli Angeli?" crede anche gli oggetti volanti non identificati, potrebbero essere effettivamente dei cherubini o veicoli di trasporto verso il pianeta Terra. 
Quindi la domanda è; gli Angeli sarebbero anche i veri piloti di UFO, come dicono le Scritture? Da notare con attenzione il "Battesimo di Gesù" dell'artista Domenico di Bartolo, nella prima metà del XV secolo. 
Sono degli angeli che vengono a visitare il battesimo? Il lavoro è esposto a Perugia, nella Galleria Nazionale dell'Umbria. Un altro esempio eloquente, si può notare che a Santiago del Cile, il 14 febbraio 1998, nella zona di Los Cerrillos, Maipú, un gran numero di persone avevano assistito alla manifestazione improvvisa di sette strane figure di umanoidi che si muovevano ad una altezza indeterminata,nello stesso settore e in sincronia, separati solo da un breve distanza come dei paracadutisti, apparendo e scomparendo in breve tempo. L'aspetto curioso e' che questo gruppo di figure umanoidi e' stato chiamato "I paracadutisti di Maipú". 
Per dimostrarlo, vi è anche un video registrato da una zona vicina, una copia del quale è stato mostrato in una delle conferenza Senior Research Staff Ovnilógica, ESIO, nel corso del 1998. Sorprendentemente, il decimo capitolo di Ezechiele,fa una preoccupante descrizione tecnica di questi cherubini che sembravano essere, oggetti volanti non identificati. 
"Una ruota all'interno di una ruota", dice il profeta nella sua descrizione. In quell'epoca, il solo immaginare qualcosa nell'aria che non era un uccello o una nuvola, avrebbe stupito chiunque. 
La freddezza degli eletti, nella visione fantastica di una ruota all'interno di una ruota, con la ruota interna che girava da una parte e la ruota esterna in senso contrario, con delle luci, e con la capacità di muoversi inaspettatamente in varie direzioni, era dovuta alla loro fede profonda.
Innumerevoli persone, con molte e vasteconoscenze come teologi e studiosi della Sacra Bibbia, accettano la somiglianza della descrizione di Ezechiele con le attuali testimonianze di avvistamenti.Nella storia vi è una profusione di segnalazioni di casi in cui gli equipaggi di aeromobili commerciali, tecnici, controllori del traffico aereo e altri che avevano osservato strane figure di luce nel cielo, che avrebbero qualche cosa in comune con le descrizioni di Ezechiele nel capitolo 10 del suo libro.
"Tutti gli insegnamenti religiosi sono scritti in un linguaggio che rende la lettura a diverse interpretazioni, che coprono una vasta gamma di consapevolezza e la sensibilità dei lettori", ha dichiarato David Tansley. Forse un pensiero che alcuni degli UFO visti ogni giorno nei cieli di questo pianeta potrebbero essere chiamati semplicemente Angeli AVNIs o essere volante non identificato!

Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...